Nuove prospettive per la creatività e per la composizione musicale

Conferenza a cura di MASK APS (Bologna) in collaborazione con Fondazione Istituto Liszt (Bologna), Associazione Italia Ungheria (Bologna), the ISRO (Bangalore), Moon Arra (Bangalore), AGON (Milano).

Nuove prospettive per la creatività e per la composizione musicale. Verso un approccio multiculturale e tecnologicamente informato. 

Presentazione della stagione concertistica “Liszt musicista nel futuro” e dei progetti “Saundaryalahari”, “Operaaga”, “Music , Materials and Mind”.

A cura di Nicola Baroni e Rossana Dalmonte in collaborazione con Marcella Bassanesi e Marcela Pavia. 
Contributi in streaming di Yati Durant (IMMSANE Zurich), Yashas Shetty (ISRO, Indian Sound  Research Organization, Bangalore), Jagadeesh M. R. (Moon Arra, Bangalore), Vahid Hosseini (Sounds Theatre, Teheran

Eva Rizzin (Osservatorio Nazionale sull’Antitzigansmo)

Aprile 15 @ 18:30
18:30 — 19:40 (1h 10′)

Sale Convegni: SALA RE ENZO

Iscriviti per partecipare