PAOLA ANSELMI aderisce al manifesto dell’Orff-Schulwerk Italiano “ La Prima Musica – Attività, giochi, letture, esperienze e riflessioni intorno all’educazione musicale e artistica nello 0/6, secondo l’approccio metodologico Musica in Culla”

A cura di: MIM – Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti. Con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e di BolognaFiere Group

La musica nello zerosei è un’esperienza integrata, che accompagna lo sviluppo dei bambini in una girandola di sensi, esplorazione, pratiche motorie, vocalizzazione e canto, immaginazione, emozioni. Insomma la prima musica è per i bambini e le bambine una via confortevole per acquisire competenze di vita e la molteplicità delle opportunità che il mondo sonoro può offrire accompagna questa crescita in maniera più armoniosa e fluida. La musica nello zerosei si muove, si batte, si canta, si suona, si immagina, si racconta, si ritrova negli albi illustrati, si dipinge, si ascolta, si porta in giardino…Come? Lo scopriremo e vivremo insieme in questo workshop, guardando il mondo sonoro e musicale da tante prospettive differenti.

I partecipanti (docenti e Dirigenti scolastici) per i quali è previsto l’esonero dal servizio, riceveranno un attestato di formazione.

Maggio 9 @ 10:00
10:00 — 13:00 (3h)

Sala Suite, Workshop

A cura di: MIM – Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti. Con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e di BolognaFiere Group, I partecipanti (docenti e Dirigenti scolastici) per i quali è previsto l’esonero dal servizio, riceveranno un attestato di formazione.

Visualizza il PDF e scopri come partecipare

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy